Toscanini sei un mito

Come fa Toscanini, a centocinquant’anni dalla nascita e in una disciplina effimera per definizione come la musica, a svettare stabilmente tra i nomi più popolari della direzione d’orchestra di sempre? Certo, ci rimangono le testimonianze di chi lo ha conosciuto, le incisioni, le registrazioni delle prove da cui emerge una personalità vulcanica e non facile.

Ma forse tutto questo non basta. E allora noi Toscanini lo rimettiamo in scena: lo immaginiamo inviato di nuovo sulla Terra da un ipotetico Ministero dell’Armonia Celeste per risolvere, con la musica, i problemi che affliggono l’umanità. Ma lui è stanco, non ha voglia di riprendere in mano la bacchetta, vuole solo tornare sulla sua nuvoletta ad ascoltare i cori angelici, e comincia quindi un dialogo a base di parole e musica (e urla) con un giovane direttore e la sua orchestra. Si dimostrerà all’altezza del suo Mito?
Senza la presunzione di sostituirci all’esercito di studiosi, esegeti, analisti che hanno studiato e rivoltato come un guanto il Mito-Toscanini, il nostro concerto-spettacolo vuole soprattutto stimolare la curiosità degli ascoltatori verso una figura che, inevitabilmente, alle nuove generazioni potrebbe apparire distante e nebulosa. Se è vero che la fiamma degli altari dedicati a dei ed eroi va sempre tenuta viva, noi, con la consueta leggerezza, cerchiamo di dare a questo “Mito-non-mite” l’umanità e lo spessore che competono a un’autentica icona del nostro tempo.

ORCHESTRA REGIONALE DELL’EMILIA-ROMAGNA/
ALESSANDRO NIDI, direttore/
ROBERTO RECCHIA, attore e regista/

coproduzione HERA Comm
in collaborazione con Casa della Musica – Parma

Dettagli

  • Parma, Casa della Musica
  • 30/11/2017 ore 11.00
    Casa della Musica
    P.le San Francesco 1