Mostra -Toscanini “maestro di musica” e il suo tempo

La mostra, organizzata dall’Archivio di Stato e dalla Biblioteca del Conservatorio di Milano in collaborazione con la Sezione Musicale della Biblioteca Palatina di Parma si articola in tre sezioni.

La prima documenta il ‘far musica’ come concreta pratica quotidiana: comporre, negli anni giovanili, intervenire su opere di altri autori per rendere eseguibili lavori incompiuti, studiare le partiture da dirigere, preparare le parti per orchestrali e solisti.

La seconda ci mostra l’impegno civile in momenti cruciali e tragici della storia del primo Novecento: i concerti al fronte durante la prima guerra mondiale, i concerti di beneficenza al Conservatorio di Milano nei primi mesi del 1918, a guerra non ancora ultimata, la rinuncia a dirigere a Bayreuth e Salisburgo in opposizione al nazismo, la rottura col fascismo e il trasferimento negli Stati Uniti, i contatti con i fuoriusciti italiani.

La terza documenta le dimostrazioni di stima e di affetto per Toscanini (dalle poesie in dialetto milanese agli omaggi di personaggi inaspettati) e l’entusiasmo degli ascoltatori delle sue esecuzioni radiofoniche.

La mostra, a ingresso gratuito, sarà aperta fino al 28 ottobre 2017 nei seguenti orari:

lunedì-giovedì 8,00-17,30; venerdì 8,00-14,30; sabato 8-13,30. Si effettuerà una apertura straordinaria domenica 8 ottobre 2017 in occasione della manifestazione Domenica di Carta con visite guidate.

 

Dettagli

  • Milano - Archivio di Stato
  • dal 30 settembre 2017
  • Sito web